Anteprime Mondiali

Franck Muller ha dimostrato il suo dono creativo sin dalla più giovane età. Infatti, dal 1986 in poi, questo genio dell’orologeria ha regolarmente presentato autentiche anteprime mondiali. Questi orologi vantavano alte complicazioni, del tutto inedite nella storia dell’orologeria. Franck creava queste meraviglie alla vecchia maniera, realizzando e regolando personalmente ogni singolo componente a mano. Pertanto, la produzione era limitata a tre o quattro pezzi all’anno. Che si tratti di un tourbillon con ore saltanti nel 1986, di un tourbillon con ripetizione minuti nel 1987 o di un tourbillon calendario perpetuo invertito con ripetizione minuti nel 1989, chiunque è rimasto stupito da queste complicazioni.

Fino al 1992, anno di fondazione del brand e dell’atelier, questi tesori sono stati prodotti da Franck Muller in persona e registrati con il marchio Franck Genève. Dal 1991, questi prodotti sono stati creati con il marchio Franck Muller Genève. Dal tourbillon a tre assi fino all’orologio più complicato al mondo, l’Aeternitas Mega, Franck Muller ha creato segnatempo eccezionali che hanno lasciato una traccia perenne nella storia dell’orologeria svizzera.

In questo modo, Franck è stato desideroso di sperimentare e creare concetti nuovi, in un settore noto per il suo conservatorismo, dove la tradizione prevale sul cambiamento. Di conseguenza, nel 2003, Franck Muller ha introdotto un approccio totalmente innovativo alla nozione stessa di tempo. In effetti, il Crazy Hours ha stabilito una nuova filosofia e proclamato la propria indipendenza rispetto all’ordine prestabilito. Questo straordinario modello presenta i numeri in totale disordine, pur scandendo il tempo con assoluta perfezione grazie a un meccanismo a ore saltanti. Questa complicazione dalle sfumature emotive è diventata rapidamente uno dei segnatempo più emblematici di Franck Muller.

Nel 2004, dopo anni di sviluppo, Franck Muller ha rivoluzionato l’industria orologiera creando il primo tourbillon triassiale al mondo.

Il Revolution 3 offre uno spettacolo tecnico eccezionale e regala emozioni uniche, che solo Franck Muller sa donare. Questo tourbillon a 3 assi corregge le forze di gravità in tutte le posizioni, a differenza di un tourbillon classico che compensa solo quando l’orologio da polso è in posizione verticale. Questa splendida complicazione è il risultato di una delle più complesse creazioni dell’Alta Orologeria. A questo capolavoro abbiamo aggiunto un calendario perpetuo, portando questa complicazione verso nuove vette: il risultato è l’Evolution 3-1.

Nel 2007, dopo 5 anni di ricerca e sviluppo, Franck Muller ha presentato un capolavoro spettacolare: l’Aeternitas Mega. Questo pezzo unico è entrato nella storia dell’Alta Orologeria come l’orologio più complicato al mondo. Con 36 complicazioni e 1.483 componenti, l’Aeternitas Mega è una meraviglia di micro-meccanica e know-how orologiero.

Nel 2011 Franck Muller ha creato il Giga Tourbillon, un modello in anteprima mondiale con il più grande tourbillon che sia mai stato incorporato in un orologio da polso. Questo tourbillon è davvero imponente. È due volte più grande di un tourbillon normale, la sua gabbia misura 20 mm di diametro e occupa la metà dell’orologio. Questo risultato unico è stato raggiunto superando numerose difficoltà tecniche ed è prova ancora una volta dell’eccezionale savoir-faire orologiero degli atelier di Franck Muller.

Queste complicazioni uniche hanno richiesto anni di sviluppo, test e regolazioni. Esse testimoniano l’incredibile know-how del produttore, rafforzando il suo titolo di “Maestro delle complicazioni”. Nell’ottobre 2002, Franck Muller è stato insignito del primo premio al Grand Prix dell’Orologeria di Ginevra. Questo premio esclusivo è il riconoscimento dell’eccezionale talento dell’orologiaio e dell’immenso know-how del produttore.