Ancora una volta, la 26ª edizione della WPHH è stata assolutamente indimenticabile. Dal 17 al 22 gennaio, l’evento si è svolto nella mitica Watchland, la sede centrale di Franck Muller, per offrire una nuova straordinaria esperienza.

Ginevra, 25 gennaio 2016 - Nel corso di una settimana, 2.000 visitatori sono entrati nel mondo creativo e affascinante di Franck Muller. Watchland si è trasformata in una sensazionale galleria in cui gli ospiti sono stati invitati a scoprire gli ultimi orologi esclusivi del gruppo. La mostra ha messo in luce le splendide creazioni dei nove marchi del gruppo: Franck Muller Jewellery - Barthelay - Backes & Strauss - ECW - Martin Braun - Pierre Kunz - Pierre Michel Golay - Rudolph - Smalto Timepieces, insieme a Roberto Cavalli by Franck Muller, erano tutti presenti.

Le novità spettacolari presentate durante la mostra

 

In un’atmosfera magica e maestosa, professionisti e appassionati di orologi hanno avuto l’opportunità di scoprire la più iconica creazione del brand in anteprima mondiale, insieme ad altri scintillanti segnatempo. Per esempio, il Vanguard Long Island™, autentica reinterpretazione dell’iconica collezione Long Island, che sfoggia nuove linee femminili e impeccabili. Il nuovo Vanguard™ skeleton rivendica la sua potente architettura grazie alla sua carrure scheletrata. Quest’anno, è nato un nuovo orologio innovativo e accattivante: il Krypton™, che si distingue per il carattere tecnico degli elementi in luminova perfettamente integrati al carbonio. Dedicato al mondo del mare, lo Yachting™ ci illumina con i suoi dettagli nautici. Per non parlare dell’affascinante orologio Backswing™, la cui cassa e il cui quadrante sono stati lavorati per ricordare una pallina da golf e offrire a chi lo indossa la possibilità di contare il numero di swing di ciascun par.

Che evento!

 

La WPHH non è altro che un’esperienza sensazionale che incanta tutti. L’architettura della mostra, raffinata e spettacolare al tempo stesso, crea l’atmosfera perfetta per ammirare le ultime creazioni. Godere di una vista mozzafiato sul Lago di Ginevra e il Monte Bianco mentre si scoprono le collezioni offre momenti di puro lusso e autenticità. Ciascuno dei visitatori ha inoltre apprezzato i piatti prelibati e i deliziosi spuntini a disposizione durante tutto il weekend. Ancora una volta, Franck Muller ha fatto del suo meglio ed è riuscito a creare un evento indimenticabile.