Manutenzione

Quando un orologio Franck Muller viene inviato per la manutenzione, un orologiaio altamente qualificato si prende cura del segnatempo attraverso una procedura estremamente precisa.

Prima di tutto, il maestro orologiaio apre meticolosamente l’orologio e rimuove il movimento. Il vetro zaffiro e i pulsanti vengono quindi staccati dalla cassa e tenuti da parte.

Una volta smontato l’orologio, ogni singolo componente viene esaminato scrupolosamente per comprenderne il malfunzionamento. L’intero movimento viene disassemblato e i componenti vengono riparati o sostituiti se necessario, a seconda del loro livello di usura.

In tal caso, può essere necessario che le parti vengano prodotte nel nostro stabilimento di Ginevra. Per garantire i massimi standard di precisione, l’intero processo è svolto presso i nostri atelier.

I componenti vengono poi decorati a mano, con tecniche di perlage, satinatura o anglage, dai nostri artigiani e quindi consegnati all’orologiaio per essere sostituiti all’interno dell’orologio.

Il bilanciere, il cuore del movimento, viene anch’esso rimosso con la massima cura. Viene quindi pulito, testato e regolato al fine di garantire la più alta precisione.

Una volta che il movimento è stato completamente controllato e riparato, esso viene poi lubrificato con cura per assicurare che il segnatempo continui a funzionare correttamente. La lubrificazione limita l’attrito tra le parti meccaniche, riducendo così l’usura dei componenti.

La stessa attenzione è dedicata alla cassa e al bracciale, che vengono lucidati a mano con la massima accuratezza. Le parti della cassa o del bracciale eventualmente danneggiate o usurate vengono riparate o sostituite. La cassa viene quindi rinnovata e pulita ad ultrasuoni per esaltarne la lucentezza. Inoltre, è possibile far sostituire il cinturino in alligatore se si è deteriorato. Il restauro della cassa e il nuovo cinturino restituiranno al segnatempo la vivacità e il fascino del primo giorno.

Una volta che il quadrante e le lancette sono stati montati sul movimento, si sostituiscono le guarnizioni all’interno della cassa. L’orologio e tutti i suoi componenti vengono quindi accuratamente riassemblati. Questo procedimento è seguito da rigorosi test con aria compressa, per garantire la resistenza del segnatempo all’aria e all’acqua.

L’orologiaio mette poi in funzione il segnatempo, monitorandolo per diversi giorni in fase di test. Questo processo può richiedere fino a 9 giorni, fino a quando la riserva di carica non si sia completamente esaurita. Questo permette di attestare la prestazioni dell’orologio in termini di riserva di carica e precisione. Durante questo processo, l’orologiaio pone inoltre l’orologio in varie posizioni per regolare l’inerzia del bilanciere e controllarne l’ampiezza.

Infine, l’orologiaio verifica un’ultima volta il funzionamento e l’aspetto estetico del segnatempo per garantire che sia assolutamente privo di difetti prima che venga inviato al cliente. Dopo una manutenzione completa, ogni orologio Franck Muller è coperto da una garanzia di due anni.